Seminari di formazione: L’uomo e il suo destino

«Adamo dove sei?»

L’uomo e il suo destino. Antiche domande e nuove sfide

 

Seminari di studio e formazione

Venerdì 4 e Sabato 5 Ottobre 2013

 

Che cos’è l’uomo e qual è il suo destino qui su questa terra? La domanda intorno al senso destinale della persona umana si fa sempre più stringente e drammatica. Oggi è sempre più in discussione l’uomo stesso e la coscienza che egli ha di sé. Sembra imporsi, infatti, una nuova “questione antropologica”, che a differenza del passato non si preoccupa tanto di interpretare l’uomo, quanto piuttosto di trasformarlo. Una distanza enorme si sta affacciando, tra passato e presente, fatta di nuove tecnologie, di nuovi saperi scientifici, di capacità di manipolazione della realtà, di nuove acquisizioni in materia di diritti fondamentali. Spesso questi processi di trasformazione fanno leva su una concezione puramente naturalistica e materialistica dell’essere umano che tende a neutralizzare ogni differenza qualitativa tra la persona e il resto della natura secondo un’antropologia dell’immanenza e dell’autosufficienza. Contemporaneamente la riflessione sull’identità personale è attraversata anche dalle nuove ricerche nell’ambito delle neuroscienze, sui mutamenti di nozione di mente e corpo, ma anche di anima e del suo senso destinale.

L’insieme di queste problematiche implica una forte interazione dei diversi saperi (filosofico, biblico, antropologico, pedagogico, educativo, morale, politico…) che meritano di essere ricompresi nella prospettiva di una conoscenza più profonda e integrale della condizione umana.

Sollecitati dalle riflessioni sull’identità personale e la concezione della persona nella cultura contemporanea (riproposte negli ultimi numeri della rivista Anthropologica),  intendiamo riaprire una riflessione non occasionale sulle questioni cruciali inerenti al senso della vita, tenendo conto delle nuove sfide educative ed etiche che questo comporta per la coscienza umana e cristiana.

Questa prospettiva di ricerca e di confronto si configura altresì come avvio di un lavoro preparatorio al V Convegno Ecclesiale Nazionale (che si terrà a Firenze nel 2015) e avrà per tema: “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”.

 

Programma:

 

Venerdì 4 Ottobre ore 20.45 – Sala Teatro del Seminario Vescovile (Via Covignano 259)

 

Introduzione al seminario di S.E. Mons. Francesco Lambiasi

 

Prof. Francesco Miano (Presidente Nazionale dell’Azione Cattolica e docente di Filosofia Morale all’Università di Roma “Tor Vergata”)

«Che cos’è l’uomo perché te ne ricordi, il figlio dell’uomo, perché te ne curi?» (Sal 8,5)

Il destino della persona tra memoria e cura

 

 

Sabato 5 Ottobre ore 9,00 – Aula Magna dell’ISSR “A. Marvelli” (Via Covignano 265)

Prof.ssa Agostina Melucci (Dirigente dell’Ufficio Scolastico territoriale della Provincia di Rimini)

Nel tempo della singolarità e della pluralità: declinazioni dell’idea di persona

 

Prof. Luca Grion (Presidente del Centro Studi “J. Maritain, Direttore della rivista “Anthropologica, Docente di Filosofia Morale all’ Università di Udine)

Dire persona oggi di fronte alle prove della cultura contemporanea

Le sfide della questione antropologica

Breve pausa

Prof. Andrea Aguti (Docente di Filosofia della Religione all’Università di Urbino, Direttore della rivista “Anthropologica)

A immagine e somiglianza…

La visione dell’uomo di fronte all’ipotesi del “post-umano”: aspetti antropologici ed etici

 

Prof. Pierpaolo Triani (Docente di Didattica Generale all’Università Cattolica del Sacro Cuore – sede di Piacenza)

L’Umanesimo cristiano e le sfide educative del presente

Confronto e dibattito

Conclusioni

Scarica il Programma in pdf

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Archivio News