Persona e politica

AA: VV., Persona e politica. Per la costruzione di un nuovo Ethos, Ed. Pazzini, Verucchio 2007

Prima di dare avvio alla Scuola di Formazione all’impegno Sociale e Politico, intitolata all’impegnativa memoria di “san Tommaso Moro”, alcune istituzioni diocesane hanno voluto predisporre in questi ultimi anni un terreno recettivo di formazione alla cultura politica, ambito purtroppo da tempo abbandonato. A seguito della positiva esperienza di ricerca avviata con il percorso Cristianesimo e cultura politica, dedicato ad alcuni tra i più rilevanti testimoni del secolo XX, sono maturate anche altre proposte che ora hanno trovato nella presente pubblicazione una loro documentata sintesi. Essa raccoglie alcuni preziosi saggi di cultura politica offerti da autorevoli studiosi italiani e da loro presentati lo scorso anno, sia pure in forma più succinta, all’interno del percorso seminariale di formazione e ricerca dal titolo Persona e politica. Grazie alla loro competenza e profondità interpretativa, questi nitidi e intensi contributi, non soltanto ci offrono la possibilità di conoscere più a fondo alcune delle questioni più ribollenti e al contempo trascurate della res publica, ma soprattutto ci consentono di esaminare e ripensare alcuni nodi cruciali della cultura politica e i fondamenti antropologici che a essa fanno da sfondo.

Come si evince dal confronto con questa raccolta, il percorso non si è limitato a riproporre con convinzione alcune linee teologiche e culturali della Dottrina Sociale della Chiesa, ma ha inteso rilanciare una sapiente rielaborazione propositiva di alcuni nuclei portanti del pensiero personalista rispetto alle inedite sfide etiche che investono i nostri giorni: dagli squilibri del sistema economico internazionale alla salvaguardia del creato, dalle impellenti questioni di bioetica, le invasive manipolazioni della vita nelle sue diverse fasi biologiche, alla loro lenta e spesso distorta recezione politica e istituzionale, dalla centralità della persona umana, il riconoscimento dei sui diritti inviolabili, al rischio permanente della loro violazione.
dalla Prefazione di Natalino Valentini

Scarica la scheda del libro in formato pdf