Storia della Chiesa Riminese

Il progetto editoriale Storia della Chiesa Riminese, promosso dalla Diocesi di Rimini attraverso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Alberto Marvelli” e la Biblioteca Diocesana “Emilio Biancheri” nasce con l’intento di porre mano a un’opera in grado di ricostruire con cura e precisione un quadro unitario e sistematico, dalle origini della vita cristiana nella nostra città e nel suo territorio, fino ai nostri giorni.
Questo progetto intende avviare una riflessione fondamentale sul senso che deve avere per la comunità cristiana il ripensare la sua storia. Accostarsi alla storia della Chiesa come storia di un organismo dotato di una sua propria vita, una sua dinamica interna e di una sua autocoscienza. La storia della comunità cristiana deve tener conto del nesso tra istituzione, gerarchia, e prassi liturgico-sacramentale, vita comunitaria, spiritualità, pietà, devozione popolare in un rapporto inscindibile di continua circolarità.
Il progetto si articola in quattro volumi, la cui pubblicazione è prevista nel corso di quattro anni; le linee da seguire nel trattare una materia tanto vasta sono tradotte in una scansione cronologica dell’opera, suddivisa per argomenti principali e approfondimenti, variabili a seconda dei periodi storici, e trattati con l’ausilio delle competenze dei vari specialisti: il I volume Storia della Chiesa Riminese. Dalle origini all’Anno Mille, a cura di Raffaele Savigni; il II volume Storia della Chiesa Riminese. Dalla lotta per le investiture ai primi anni del Cinquecento, a cura di Augusto Vasina; il III volume Storia della Chiesa Riminese. Dal Concilio di Trento al 1796, a cura di Samuele Giombi e Emanuele Giunchi; il IV volume Storia della Chiesa Riminese. Dal 1797 ai nostri giorni, a cura di Piergiorgio Grassi.