Pensare sul confine. Giorgio Sgubbi presenta il suo ultimo libro

A completamento del corso di Teologia Fondamentale, all’interno del corso di Laurea Triennale in Scienze Religiose, l’ISSR “A. Marvelli” è lieto di invitare la S.V.

Giovedì 13 febbraio 2014 alle ore 20,45 

presso l’Aula Magna dell’ISSR

alla Presentazione pubblica dell’ultima opera
del teologo Prof. Don Giorgio Sgubbi

Pensare sul confine

Saggi di Teologia Fondamentale

con prefazione di Pierangelo Sequeri

(Ed. Dehoniane, Bologna 2013)

 

Invitata a offrire risposte conformi al carattere libero e gratuito della fede cristiana, la teologia si trova a fare i conti con il riaffermarsi variegato, disomogeneo a talvolta ambiguo del fenomeno religioso, con la sfida dei nuovi ateismi, che congedano la fede accusandola di intrinseca violenza e irrazionalità, e con i tentativi di liberare i discorsi su Dio da ogni vincolo di razionalità dimostrativa. La secolare discussione del rapporto ragione-fede si estende oggi, grazie anche alle riflessioni di Benedetto XVI, a una più approfondita determinazione del rapporto ragione-amore, Logos e Agape: perché non è possibile al credente far valere l’amore di Dio come dispensa dall’esercizio razionale? Perché il Logos è e rimane un’essenziale dimensione dell’Agape? Perché non è cristianamente accettabile il principio: «Credo, dunque non penso»? Perché è proprio la fede nel Dio-Agape a esigere l’esercizio rigoroso e severo della ratio? I saggi raccolti in questo volume intendono offrire spunti ragionati, documentati e propositivi all’attuale dibattito sulla fede e sulla sua capacità di attestarsi pubblicamente come atto degno dell’uomo e a lui conveniente. L’opera dedica una particolare attenzione al nuovo incontro tra Fede e Ragione  nella cultura postmoderna, alle nuove forme contemporanee di ateismo, al pensiero “teologico” di M. Cacciari, alla rilevanza teoretica e pratica della contemplazione.

 

Giorgio Sgubbi è professore ordinario di Teologia dogmatica e fondamentale alla Facoltà di Teologia di Lugano e alla Facoltà Teologiche dell’Emilia-Romagna. Sacerdote della diocesi di Imola, ha studiato Filosofia all’Università di Bologna, Teologia fondamentale alla Pontificia Università Gregoriana e Teologia dogmatica a Tübingen.

 

Comments are closed.

Archivio News