Conseguimento della Laurea Magistrale in Scienze Religiose

Per ottenere il grado accademico di Laurea Magistrale in Scienze Religiose viene richiesto il conseguimento di 120 ECTS così ripartiti:

  • frequenza ai corsi previsti nel piano di studi con relative prove d’esame, attività di Laboratorio e di Tirocinio (102 ECTS);
  • esame finale di laurea (18 ECTS).

Già al termine del primo anno, o nel corso del secondo, lo studente può scegliere il relatore dell’esercitazione scritta prevista per l’esame finale tra i Docenti dell’Istituto o della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna. In casi particolari è possibile, col permesso del Direttore dell’Istituto, avvalersi di un Docente specialista esterno. L’argomento dell’esercitazione scritta potrà essere scelto dallo studente tra i principali temi affrontati durante il biennio, concordando con il relatore la scelta di una bibliografia essenziale.

Almeno nove mesi prima della consegna dell’elaborato, lo studente dovrà compilare l’apposito modulo predisposto dalla Segreteria in cui risulti il nome del relatore che guiderà l’esercitazione e il titolo della stessa. Tale scheda deve recare la firma del professore e del candidato e deve essere controfirmata dal Direttore.

Un mese prima dell’appello il candidato conferma in Segreteria l’iscrizione all’esame finale. Per quella data occorre: avere terminato tutti gli esami, presentato in Segreteria le tre copie dell’esercitazione (firmate dal relatore), depositato il libretto degli esami, versato la tassa di Laurea.

Ulteriori indicazioni in merito allo svolgimento dell’esame di Laurea Magistrale verranno fornite dalla Segreteria.

 

Domanda ammissione esame LAUREA Magistrale

 

FRONTESPIZIO TESI MAGISTRALE Fac simile