Conseguimento della Laurea Triennale in Scienze Religiose

Per ottenere il grado accademico di Laurea in Scienze Religiose viene richiesto il conseguimento di 180 ects così ripartiti:

  • frequenza ai corsi previsti nel piano di studi e il completamento delle relative prove d’esame (159 ECTS);
  • frequenza ai seminari monografici di ricerca teologica e pastorale (9 ECTS);
  • esame finale di laurea (12 ECTS).

Già al termine del secondo anno, o nel corso del terzo, lo studente può scegliere il relatore dell’esercitazione scritta prevista per l’esame finale tra i Docenti dell’Istituto o della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna. In casi particolari è possibile, col permesso del Direttore dell’Istituto, avvalersi di un Docente specialista esterno. L’argomento dell’esercitazione scritta potrà essere scelto dallo studente tra i principali temi affrontati durante il triennio, concordando con il relatore la scelta di una bibliografia essenziale. Almeno sei mesi prima della consegna dell’elaborato, lo studente dovrà compilare l’apposito modulo predisposto dalla Segreteria in cui risulti il nome del relatore che guiderà l’esercitazione e il titolo della stessa. Tale scheda deve recare la firma del professore e del candidato e deve essere controfirmata dal Direttore. Un mese prima dell’appello il candidato conferma in Segreteria l’iscrizione all’esame finale. Per quella data occorre avere terminato tutti gli esami; presentato in Segreteria le 3 copie dell’esercitazione firmate dal relatore; depositato il libretto degli esami; versato la quota relativa alle spese d’esame e al contributo per il certificato originale di Laurea.

Esame di Laurea Triennale

Il Consiglio di Istituto, in accordo con la FTER, ha stabilito i seguenti criteri per l’esame finale di Laurea in Scienze Religiose.

  • Valutazione finale. La valutazione finale terrà conto per il 60% della media degli esami sostenuti nel triennio, per il 20% dell’elaborato scritto e per il rimanente 20% dell’esame sintetico su apposito tesario.
  • Elaborato scritto. L’elaborato scritto finale dovrà essere compreso tra le 30 e le 50 cartelle (intendendo per cartella una pagina di 30 righe con 65 battute per riga in corpo 13) escluse note e bibliografia. Tale elaborato, in accordo con un Docente Relatore, dovrà essere scelto tra le aree di studio previste dai singoli docenti per le proprie discipline. Le copie del lavoro scritto dovranno essere consegnate alla Segreteria un mese prima della discussione, in numero di 3 copie; si ritiene anche che potrebbe essere utile una copia in formato PDF da consegnare su CD per l’archiviazione elettronica.
  • Esame sintetico (orale). Per quanto riguarda l’esame sintetico si precisa che lo studente dovrà dissertare su un argomento fra quelli contenuti nell’apposito tesario (cfr. nota seguente). Tale argomento verrà reso noto all’esaminando 48 ore prima dell’esame finale.
  • Durata dell’esame. L’esame finale dovrà dedicare un tempo di 20 minuti alla discussione dell’elaborato scritto e altri 20 minuti per l’esame sintetico sull’apposito tesario.
  • Commissione d’esame. La commissione per l’esame finale sarà costituita dal Rappresentante della FTER che la presiederà, dal Direttore ISSR,  dal Relatore di Tesi e dal Controrelatore.

Tesario dell’esame sintetico

Tesario dell’esame sintetico orale (dalle indicazioni FTER)

Sacra Scrittura

1. Scrittura e Tradizione (Dei Verbum e Verbum Domini)

2. Il tema dell’Alleanza nell’antico Israele

3. La Cristologia nella Sacra Scrittura: nei vangeli sinottici; negli scritti giovannei;

negli scritti paolini.

Teologia dogmatica

4. Il Dio di Gesù Cristo (mistero trinitario e mistero cristologico)

5. La Chiesa sacramento universale di Salvezza

6. La dottrina della creazione; la vocazione soprannaturale dell’uomo; la destinazione

ultima dell’uomo; il peccato originale

Teologia moralepastorale

7. Morale fondamentale: virtù; legge; coscienza

8. Morale sociale: i fondamenti della dottrina sociale della Chiesa

9. Morale della vita: questioni di bioetica; questioni di morale familiare

Filosofia

10. Il rapporto tra fede e ragione

11. Temi di filosofia della religione

12. Scienze umane

13. I fondamenti dell’educazione cristiana

14. Secolarizzazione; rinascita del sacro

Area storica

15. L’iniziazione cristiana nella Chiesa dei primi secoli

16. Istanze di riforma nella storia della Chiesa: riforma gregoriana; vita religiosa e monachesimo

medievale; Concilio di Trento; Concilio Vaticano II

 

Domanda ammissione esame LAUREA Triennale

 

FRONTESPIZIO TESI laurea triennale