Confronto ecumenico sulla Mistagogia sacramentale

A seguito delle importanti iniziative di apertura di questo anno giubilare in occasione del VI anniversario di fondazione dell’Abbazia di Santa Maria Annunziata Nuova di Scolca (1418-2018 – oggi parrocchia di San Fortunato), finalizzate alla valorizzare dello straordinario patrimonio storico, spirituale, culturale e artistico di questo luogo, sempre nel mese di gennaio sono previsti altri momenti particolarmente significativi.

Segnaliamo in particolare che Domenica 21 Gennaio (alle ore 16) presso l’ex Abbazia di Scolca prenderà avvio anche il percorso dedicato alle Mistagogie Sacramentali.

In occasione della “Settimana universale di preghiera per l’unità dei cristiani” (che la Chiesa Cattolica, in accordo con il Consiglio Ecumenico delle Chiese, celebra dal 18 al 25 gennaio) sarà proposto uno speciale momento di confronto ecumenico sul Battesimo come vincolo sacramentale dell’unità. Infatti, nonostante la divisione storica tra le diverse confessioni cristiane, proprio in virtù dell’unico Battesimo fra i discepoli di Gesù, i cristiani sono chiamati a vivere un’esperienza autentica di fraternità, corrispondendo alla chiamata e al dono di Dio per restaurare la piena Comunione visibile.

Domenica 21 gennaio, ore 16,00

“Noi siamo stati battezzati in un solo Spirito per formare un solo corpo” (I Cor 12,13)

Il BATTESIMO e l’unità tra i cristiani

Il confronto ecumenico prevede la presentazione di tre distinte meditazioni sul sacramento battesimale, in rappresentanza delle diverse Chiese cristiane:

S.E. Mons. FRANCESCO LAMBIASI (Vescovo di Rimini);

p. SERAFINO CORALLO (Rettore della cattedrale Ortodossa di Rimini – Patriarcato ecumenico di Costantinopoli);

Prof. GUIDO ARMELLINI (Chiesa Evangelica Metodista di Bologna)

L’incontro sarà moderato dal Prof. Natalino Valentini (Direttore dell’ISSR “A. Marvelli” delle diocesi di Rimini e San Marino Montefeltro).

Comments are closed.

Archivio News